2007/2017: il mondo ancora appeso ad un azzardo

2007/2017: il mondo ancora appeso ad un azzardo

Chi si ricorda cosa stesse facendo tra il 14 ed il 17 Agosto del 2007, dovrebbe oggi sorridere pensando a quanto è mutata la sua vita in questi dieci anni. Anche il mondo è mutato, in peggio da quei giorni lontani. Un mondo che sembrava lanciato verso l’alba di una nuova prosperità, detta dal ritmo di un processo, la globalizzazione,…

Share
Continue Reading »

Movimenti (molto) sospetti

Movimenti (molto) sospetti

  In atto rotazione massiccia di valute verso gli emergenti LONDRA (WSI) – Il deterioramento della qualità del credito sovrano dei paesi industrializzati sta spingendo i gestori di asset delle banche centrali mondiali a diversificare il più possibile, aumentando le loro posizioni nelle valute meno tradizionali di Canada, Australia, Cina, Brasile, Russia, India, Danimarca e Norvegia, allontanandosi dai mercati solitamente…

Share
Continue Reading »

Nuovi scenari valutari all’orizzonte

Cina e Russia, addio al dollaro tra politica ed economia Cina  e Russia hanno deciso di effettuare le transazioni commerciali bilaterali nelle proprie valute (yuan-renminbi e rublo), rinunciando al dollaro come moneta universale di scambio. L’anno scorso, il commercio tra i due Paesi è stato stimato attorno ai quaranta miliardi di dollari. Si pensa che a fine 2010 ammonterà a…

Share
Continue Reading »