Essere rivoluzionari e non soltanto dei ribelli

Essere rivoluzionari e non soltanto dei ribelli

“Ribelle” e “rivoluzionario”, due parole sovente ritenute sovrapponibili. Sinonimi aventi lo stesso valore, o lo stesso significato. Secondo noi non è così. La settimana scorsa, durante la splendida conferenza incentrata sulla figura di Joseph Goebbels, che senza indugio abbiamo definito un “vero rivoluzionario” e non un semplice “ribelle”, ci siamo soffermati su questo tema, in modo breve certo ma significativo,…

Share
Continue Reading »