Quei morti viventi; tra “W l’Italia”, ed “Italia Viva”

Quei morti viventi; tra “W l’Italia”, ed “Italia Viva”

Eccoci nuovamente a costatare l’ovvio, ad analizzare il più classico copione della politica italiana. La legislatura che doveva essere il punto di rottura con il recente passato, fatto di mezzi governicchi tecnici, appoggiati da maggioranze di volta in volta “variabili”, “volenterose”, o “responsabili”, ecco che s’è degradata velocemente a quella farsa tipicamente italiana, che se non è ancora approdata sugli…

Share
Continue Reading »

Appunti di Settembre: “la casa delle bambole”

Appunti di Settembre: “la casa delle bambole”

Qualche settimana fa, abbiamo avuto il piacere di parlare di “Europa” durante il raduno quinquennale di “Ritorno a Camelot” (VEDI). Sul finire del nostro intervento ci siamo divertiti a fare un paragone stridente tra coloro che, nel pieno della II Guerra Mondiale, sognavano e progettavano un’Europa alternativa ed identitaria, opposta tanto al liberismo anglo-sassone, quanto al comunismo sovietico, e quelli…

Share
Continue Reading »

Non tutti sono ottimisti in Italia

Non tutti sono ottimisti in Italia

Quando il nostro “beneamato” burattino toscano parla di una sicura ripresa economica solida, prevista in Italia per il 2016, dovreste andarvi a leggere sempre le considerazioni consecutive che vengono fatte dal Presidente di Confindustria Squinzi, e se ne avete la possibilità, anche osservare la faccia non troppo entusiasta da cui provengono tali considerazioni. Abbiamo notato, infatti, che quando il Presidente…

Share
Continue Reading »