Cosa colpire e cosa proporre (prima parte)

Cosa colpire e cosa proporre (prima parte)

Nella nostra visione ideologica la politica rappresenta, di fatto, l’essenza etimologica da cui deriva tale parola; una vera e propria arte. L’arte del “fare politica” è qualche cosa che prevede una giusta dose di capacità innate, di esperienze tecniche acquisite, di predisposizione e di raziocinio, di slancio ideale e di concreto pragmatismo. Tutto ciò volto ad un fine che sia…

Share
Continue Reading »

Riflessioni politiche: La necessità di uno Stato forte

Riflessioni politiche: La necessità di uno Stato forte

L’Italia, che per certi aspetti rappresenta una porzione del “ventre molle” d’Europa, rischia più di altre grandi compagini del vecchio Continente di essere alla mercé di forze disgregatrici, in quanto si trova sulla prima linea del fronte di crisi su cui è attualmente posta l’area euro. Per il nostro Stato occorre una soluzione profonda di quelle problematiche che ne stanno…

Share
Continue Reading »

Riflessioni politiche: La necessità di uno Stato forte

Riflessioni politiche: La necessità di uno Stato forte

Altro indicatore dell’attacco alla centralità dello Stato, quale garante d’indipendenza dei popoli dall’invasività dei mercati, può anche essere rappresentato dal processo di frammentazione politico/organizzativa perseguito in alcune grandi compagini nazionali dell’Europa meridionale; come l’Italia (di nuovo) e la Spagna. Il decentramento amministrativo nei due casi, raggiunto con modalità e risultati differenti, ha portato alla creazione di sovrastrutture politiche territoriali, sovente…

Share
Continue Reading »