Nel Mondo che vedo…

Nel Mondo che vedo…

Nel film Fight Club il protagonista Tyler Durden (Brad Pitt), in un contesto quasi onirico, si cimenta in un monologo breve ma carico di significato. L’incipit del monologo è: “Nel mondo che vedo…”. In esso viene descritto uno scenario post civilizzazione, in cui l’uomo del futuro non sarà quello globalizzato ed omologato tanto decantato quale prospettiva garantita dai nostri attuali…

Share
Continue Reading »

Cosa colpire e cosa proporre (prima parte)

Cosa colpire e cosa proporre (prima parte)

Nella nostra visione ideologica la politica rappresenta, di fatto, l’essenza etimologica da cui deriva tale parola; una vera e propria arte. L’arte del “fare politica” è qualche cosa che prevede una giusta dose di capacità innate, di esperienze tecniche acquisite, di predisposizione e di raziocinio, di slancio ideale e di concreto pragmatismo. Tutto ciò volto ad un fine che sia…

Share
Continue Reading »

“Rivoluzione” borghese e colpi di calore

“Rivoluzione” borghese e colpi di calore

  Borghesia in rivolta: ondata dagli emergenti   Le rivolte di massa di questa estate in Egitto, Turchia e Brasile sono promemoria del fatto che è la borghesia a guidare il corso storia. Resta da chiarire verso quale direzione.   La prosperità a livello globale sta crescendo e il mondo di oggi è testimone della terza ascesa della classe borghese,…

Share
Continue Reading »