Premessa: il campo minato

Premessa: il campo minato

Strano, ma non doveva essere una stagione di “grandi” mutamenti, quella sancita dall’ultima tornata elettorale? Invece, ad un mese dalla chiusura delle urne, ultima in ordine di tempo, ma non ultima nella sua eterna giaculatoria, ecco che nulla o quasi è mutato. Giusto qualche nuova comparsa, qualche ritocco al fondale scenico, qualche marionetta in più, che rende ancor più vario…

Share
Continue Reading »

Che cosa NON troverete in campagna elettorale: Cultura

Che cosa NON troverete in campagna elettorale: Cultura

Altro tema completamente assente dal dibattito elettorale, dai programmi dei partiti principali in auge, e sicuramente dal futuro governicchio che uscirà dopo il 4 Marzo, è la CULTURA. Che cosa s’intende con questo termine? In realtà tutto ciò che non offrirà MAI una rendita in termini di consenso spicciolo presso la massa italica. Tuttavia, la nostra nazione ha un bisogno…

Share
Continue Reading »

Breve dissertare su “ponti” e “muri”

Breve dissertare su “ponti” e “muri”

In questi mesi, per via della così detta “emergenza profughi”, associazione di parole che dice tutto e nulla, abbiamo spesso sentito dissertare di “ponti” e “muri”, come se si trattasse di entità inconciliabili. In effetti, stando alla vulgata mediatica imperante, chi santifica e pontifica (è proprio il caso di dirlo) di “ponti” da gettare verso sponde diverse dalle nostre è…

Share
Continue Reading »