Italia terra di autolesionismo estremo

Italia terra di autolesionismo estremo

“La nave è ormai in preda al cuoco di bordo e ciò che trasmette al microfono del comandante non è più la rotta, ma ciò che mangeremo domani”. Così ieri sera, dopo i primi dati usciti certi dalle urne, un sardonico Marco Travaglio sintetizzava il risultato elettorale, utilizzando una massima di Kierkegaard. Essa ci è rimasta impressa nella mente per…

Share
Continue Reading »

Focus astensione: il risveglio della politica locale

Focus astensione: il risveglio della politica locale

E’ da qualche settimana che notiamo un certo fermento nella politica locale, quella della grande provincia italiana, sempre un po’ noiosa e sonnacchiosa. Logico, forse, con le elezioni europee di quest’anno coincidono anche numerosi appuntamenti elettorali tutti casalinghi, per il rinnovo di molti consigli comunali in giro per lo stivalone tricolore. Non ci sono ancora i “mitici” cartelloni di propaganda,…

Share
Continue Reading »

La distanza tra il popolo e la politica

La distanza tra il popolo e la politica

” … consegnare le chiavi del Paese al demagogo di turno”. Questo sarebbe, secondo il Presidente della Repubblica Napolitano, il rischio che sta correndo l’Italia, nella persistente difficile congiuntura che la vede protagonista, in negativo, delle vicende d’Europa. La mummia del Quirinale comprende che la situazione è grave, e sceglie l’ormai appannata festa del 25 Aprile per esternare il proprio…

Share
Continue Reading »