Il triangolo no: USA, Russia, ed Europa (ultima parte)

Il triangolo no: USA, Russia, ed Europa (ultima parte)

L’ultimo lato del triangolo, l’Europa, è quello che meno conta a livello planetario nei nuovi assetti geopolitici del XXI secolo, in quanto “vaso di coccio tra vasi di ferro”, rispetto agli Stati Uniti, o alla Russia, per quanto concerne il nostro focus, al Giappone, o alla crescente importanza di soggetti emersi grazie alla globalizzazione; Cina in primis. Nel corso dell’ultimo…

Share
Continue Reading »

Il nostro I Maggio, il nostro lavoro

Il nostro I Maggio, il nostro lavoro

Nell’ultima settimana, quella che sostanzialmente ha visto l’avvicendamento tra la (pseudo) festa della (pseudo) liberazione ed il I Maggio, abbiamo avvertito molta tensione ideale, molto entusiasmo di testimonianza, presso tante realtà identitarie sia da noi frequentate e con le quali collaboriamo, sia quelle solamente osservate nelle loro attività attraverso i canali comunicativi e d’informazione. Gran parte dell’Italia è stata percorsa…

Share
Continue Reading »

Il triangolo no: USA, Russia, ed Europa (seconda parte)

Il triangolo no: USA, Russia, ed Europa (seconda parte)

Dopo il primo lato del triangolo impossibile USA/Russia/Europa, quello più atlantico, andiamo ad analizzare il lato più orientale; la Russia, e qui non possiamo che parlare di Vladimir Putin, l’uomo forte del Cremlino da quasi un ventennio. Partiamo da una prima affermazione senza fronzoli: riteniamo decisamente immotivato il “tifo” di segno pro russo, o filo Putin, o che dir si…

Share
Continue Reading »