Il coraggio ed il sacrificio

Il coraggio ed il sacrificio

Ieri, ricorreva il ventennale dalla morte di Daniel Wretström, giovane patriota svedese, brutalmente ucciso da chi ha sempre voluto la distruzione delle identità d’Europa, in nome di una “società aperta”, composta da liquami umani apolidi e sradicati.
Il suo destino, qualche mese fa, è stato seguito da un altro giovane patriota svedese; Tommie Lindh.
Per questi ragazzi non servono genuflessioni o atti devozionali, tipici dei servi.
I patrioti d’Europa vanno ricordati alzando boschi di braccia tese, verso il sole divino, il sole d’Europa!

Share

Lascia un commento