La “grande illusione”

La “grande illusione”

Qui nessuno dice: “Torno al mio paese!”. Si dice: “Torno in Italia!”. L’Italia appare così, forse per la prima volta, nella coscienza di tanti suoi figli, come una realtà una e vivente, come la Patria comune, insomma. Benito Mussolini (Ottobre 1915) L’incipit di questo nostro articolo non tragga in inganno, abbiamo voluto citare nientemeno che Benito Mussolini, per dimostrare come…

Share
Continue Reading »

Aung San Suu Kyi; la fine di una stella del pacifismo

Aung San Suu Kyi; la fine di una stella del pacifismo

Poco nota in Italia, o nella maggior parte dell’Europa continentale, una vera e propria icona invece nel mondo anglosassone che, fino a non molto tempo fa, le tributava grandi salamelecchi, financo il Nobel per la pace, ottenuto nel 1991, per il suo essere stata all’epoca un’incarnazione dell’idealismo libertario, e la ventennale leader/martire della causa per la democrazia in Myanmar (ex…

Share
Continue Reading »

Che fine ha fatto? (rubrica estiva degli argomenti dispersi)

Che fine ha fatto? (rubrica estiva degli argomenti dispersi)

E non potevamo terminare la nostra rubrica estiva, se non con un (ormai) disperso “fresco di giornata”, o meglio “frescone”. Sì lui, l’ex celebre Giulio Regeni! Comprendiamo benissimo quante anime pie ci attaccheranno per il nostro cinismo e per la nostra cattiveria per quest’articolo, infondo, Regeni doveva essere un “morto di serie A”, quelli cui dedicare uno sgabuzzino alla Camera…

Share
Continue Reading »